apri modal-popupadv apri modal-popupadv

A tre anni il mondo è un’avventura

A tre anni il mondo è un’avventura

Intorno ai tre anni i bambini vivono un periodo di grande fermento, perché ogni giorno sviluppano nuove competenze. Cominciano a travolgere i genitori con le loro domande, tanto che questa età viene chiamata anche la “fase dei perché” e soprattutto si affacciano alla comunità per la prima volta, visto che cominciano la scuola materna, che rappresenta un momento di crescita, ma anche di distacco.

I tanti vantaggi del gioco

In questa epoca di trasformazione e di estrema creatività, il gioco diventa la prima ragione di vita e aiuta il piccolo a crescere in modi diversi. A livello fisico gli fa fare passi avanti nello sviluppo delle capacità motorie complesse. A livello sociale ed emotivo, invece, i giocattoli gli consentono di ridere e crescere insieme, condividendo emozioni preziose. A livello cognitivo, poi, la curiosità dei piccoli viene sollecitata e la loro mente si sviluppa, alimentata dalla scoperta e dall’immaginazione. Secondo i pedagogisti, anche la capacità di risolvere i problemi beneficia del gioco libero e dell’abbandono alla fantasia. Uno dei modi migliori per favorire questi processi è il gioco delle costruzioni. Quando i bambini costruiscono con le loro mani, infatti, è come se lo facessero anche con la mente e il cuore. Inoltre i blocchi da costruzione sono colorati e, come spiegano gli esperti, i colori risultano fondamentali per i piccoli. Da un lato rappresentano una delle prime cose che i bimbi notano quando iniziano a percepire il mondo che li circonda, dall’altro diventano il modo mediante il quale imparano a distinguere e organizzare gli oggetti. I coloratissimi blocchi da costruzione, nell’immaginario dei bambini diventano le importanti basi su cui costruire il loro mondo perfetto.

Cameretta del bambinoCome arredarla?

Tre proposte per i bimbi intraprendenti

Per queste ragioni Fisher Price, azienda leader nel settore dei giocattoli, ha deciso di creare per i bambini più intraprendenti la sua linea Mega Bloks, blocchi grandi pensati per manine piccole, prodotti nell’azienda di Montreal, che ha l’etichetta di Eco Responsible, per la sua attenzione all’ambiente. I prodotti ideali per i tre anni sono tre.

giochi-mega-bloks

1) Anzitutto la sacca ecologica da 60 blocchi coloratissimi, con cerniera richiudibile, che è anche compatibile con tutti i set della linea First Builders di Mega bloks.

2) Poi il Trolley Costruisci e Vai, ovvero la valigetta con ruote portatile, che include 16 blocchi e ha una base rimovibile, che si può attaccare internamente o esternamente.

3) Infine la linea dedicata al Trenino Thomas, personaggio dei cartoni animati amatissimo dai piccoli. Qui la sfida è costruire tutti i luoghi dell’isola di Sodor, abitata dal trenino blu, per vivere fantastiche avventure insieme a lui.

Commenti