apri modal-popupadv apri modal-popupadv

Obiettivo sicurezza: il seggiolino va sempre usato!

Obiettivo sicurezza: il seggiolino va sempre usato!
Guarda la gallery

Un bambino in auto distrae molto più di un cellulare. Quindi attenzione quando siete al volante. Che si tratti di un lungo viaggio in autostrada o di un breve spostamento verso la spiaggia, con i bambini in auto non si è mai troppo prudenti. Moderare la velocità è la regola numero uno. Ma non basta. Ci sono tre regole da rispettare sempre per viaggiare sicuri quando ci sono i piccoli a bordo: mai in braccio, non voltarsi indietro e non lasciare mai il bambino da solo.

Secondo un’indagine dell’ACI, la percentuale dei bambini trasportati sul seggiolino in Italia varia dal 64% di Verona al 33% di Catania. Eppure gli esperti lo ripetono da anni: mai tenere i bambini in braccio, ma farli viaggiare sempre su dispositivi di ritenuta omologati.  Non esistono braccia in grado di trattenere un bambino di 10 chili che, in caso di impatto frontale a 50 km all’ora, si trasforma in una massa di 400 chili.

E il passeggino?La scelta è molto importante!

I dispositivi di ritenuta vanno scelti a seconda del peso e dell’altezza, non dell’età: nei primi mesi va bene la navicella, a patto che venga ‘ancorata’ al sedile, poi l’ovetto – in senso contrario alla direzione di marcia – e infine i seggiolini che sono raggruppati per gruppi a seconda del peso e dell’altezza del bambino e che possono essere ancorati al sedile dell’auto grazie alle cinture a 3 punti dell’auto oppure al sistema Isofix”. Se il viaggio è lungo, meglio prevedere frequenti pause, per controllare la posizione.

Giordani, marchio che ha fatto la storia della puericultura, oggi si presenta con una nuova e completa collezione di prodotti: qualità, affidabilità e convenienza: queste sono le caratteristiche che contraddistinguono il brand Giordani.

piedino-giordani

Commenti