apri modal-popupadv apri modal-popupadv

I nonni, importanti nell’educazione emotiva e sociale dei bambini!

I nonni, importanti nell’educazione emotiva e sociale dei bambini!

I nonni possono avere un ruolo chiave nell’educazione emotiva e anche sociale dei bambini. Lo sostengono gli esperti e da qualche mese esiste anche un’esperienza pilota, mutuata dall’America, che vede un nido e una casa di riposo convivere nello stesso edificio, a Piacenza, in modo che il sorriso dei bambini porti serenità ai pazienti anziani, che in cambio raccontano storie e aneddoti ai piccoli e cercano di diffondere tradizione, cultura antica e consigli.

La figura dei nonni è di importanza fondamentale – esordisce Anna Maria Tino, psicologa dell’Italian medical Centre e cofondatrice di Mediazione familiare Londra, che si occupa di seguire i problemi relazioni tra genitori e figli. I nonni, infatti, accudiscono i bambini quando i genitori sono assenti, ruolo che è essenziale per il piccolo ma rappresenta anche un grande supporto sul piano economico alla famiglia”. Se questo elemento pratico non bastasse, va sottolineato come il ruolo del nonno sia quello di fare da punto di riferimento molto fermo e da conforto, visto che offre un supporto emotivo per il nipote e ciò darà un imprinting  a tutta la sua vita.

“Frequentando i bambini e trascorrendo del tempo con loro, poi, i nonni possono trasmettere esperienze e valori e agire come figure di richiamo essenziali per il raccordo con la tradizione e la storia recente della famiglia” insiste la psicologa. A suo parere risulta importante conservare la tradizione anche per non sradicarsi completamente, soprattutto in un mondo globalizzato e in grande movimento come quello attuale. “La tradizione passa anche attraverso il codice emotivo che usano i nonni grazie al loro amore incondizionato – insiste Anna Maria Tino.  La figura dei nonni giova a rafforzare la dimensione di una famiglia più ampia e a fornire un riferimento storico ai piccoli”.

Certo è fondamentale non caricare troppo di responsabilità i nonni, delegando ad essi compiti che spettano a mamma e papà. “In caso contrario, con una delega eccessiva, si finisce per perdere  il ruolo genitoriale – ammonisce l’esperta – mentre si devono mantenere posizioni ben salde e distinte. I nonni donano tanto ai bambini perché attraverso il nonno spesso il piccolo riesce a capire quali sono i reali valori. Ancora, i nonni sono capaci di giocare, insegnano anche i giochi di una volta distaccando i piccoli da video e computer. Soprattutto i nonni hanno tempo da dedicare ai nipoti, restando concentrati solo su di loro, mentre i genitori spesso sono divisi tra mille cose, anche per la vita frenetica che conducono”.

Stare all'aria apertaPer aprirsi al mondo...

In questi casi sono i nonni a sopperire al bisogno affettivo del bimbo, che ha sempre bisogno di essere saziato da un adulto di riferimento. Quanto al rapporto con il passato diventa fondamentale perché attraverso i nonni, che raccontano aneddoti e dispensano consigli sulla base della loro saggezza ed esperienza, i bambini si costruiscono una concezione del passato. “Che serve sempre – conclude la dottoressa Tino – dal momento che a un certo punto della vita tutti hanno il desiderio di andare a ricercare le loro radici culturali e tradizionali”. Un modo per identificarsi con la cultura e le tradizioni che scorrono nelle nostre vene e tenere stretto questo patrimonio, soprattutto quando, per questioni di lavoro e carriera, le famiglie si trasferiscono spesso e i figli rimangono sballottati e senza radici precise.

collezione-mlife-suavinex

Quello che spesso i nonni trasmettono sono consigli e motti, come “Tutto quello che devi fare è volare”, “Sii la migliore versione di te stesso” “Sogna in grande e sorridi molto”. Messaggi che diventano protagonisti della nuova linea Meaningful Life di Suavinex, brand di riferimento per innovazione e capacità creativa, che da oltre 30 anni aiuta i bebè a crescere sani e felici. Il richiamo a un passato dove un materiale naturale e puro come il vetro era il preferito per gli accessori dedicati all’allattamento è l’essenza di questa linea, che riscopre anche tessuto e legno.

La proposta per i clienti comprende il set di biberon in vetro, che non assorbono odori e resistono agli sbalzi di temperatura, il set biberon con custodia, succhietti anatomici, massaggiagengive in legno di faggio e thermos per pappa in acciaio inox.

Commenti