Nutrimune di Plasmon: una rivoluzione che nasce dalla ricerca italiana | Insieme in famiglia

Nutrimune di Plasmon: una rivoluzione che nasce dalla ricerca italiana

Nutrimune di Plasmon: una rivoluzione che nasce dalla ricerca italiana

Dopo 9 anni di ricerca condotta in Italia, Plasmon lancia la nuova linea di latti di crescita Nutrimune, arricchiti
con l’esclusivo ingrediente Latte Fermentato L. paracasei CBA L74 e con le vitamine A, C e D, che contribuiscono al buon funzionamento del sistema immunitario. Per arrivare all’importante innovazione del Latte Fermentato con L. paracasei CBA L74 è stato necessario sviluppare un percorso di Ricerca & Sviluppo che vede tutt’oggi attiva una collaborazione di diversi centri di eccellenza italiani: il Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, l’unità operativa di Neonatologia e TIN Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, la Clinica Pediatrica e Neonatologia dell’Università degli Studi di Palermo, il Dipartimento Sperimentale di Oncologia dell’Istituto Europeo di Oncologia di Milano.

Dopo 9 anni di ricerca condotta in Plasmon è da sempre attiva sul fronte della ricerca scientifica e attenta
a garantire i massimi standard di qualità e sicurezza. Attraverso Oasi nella Crescita® sceglie solo i fornitori
capaci di adottare i più elevati standard per la gestione della filiera. Anche per produrre i suoi latti, Plasmon
seleziona solo allevamenti controllati e spaziosi, raccogliendo il latte intero liquido entro 24 ore dalla mungitura,
controllando ciascun lotto e producendo solo in stabilimenti italiani.

Il latte materno è l’alimento ideale per il lattante ed è raccomandato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità in forma esclusiva fino ai 6 mesi di vita e come parte integrante di un’alimentazione diversificata durante lo svezzamento e dopo il primo anno di vita.

Commenti