Andare in vacanza in un family hotel

Andare in vacanza in un family hotel

Andare in vacanza in un family hotel

Se il vostro sogno è di partire per una vacanza al mare o in montagna senza mille equipaggiamenti per la prole, la soluzione sono le strutture “family doc”. Qui trovate camere attrezzate con culle, fasciatoi, vaschette per il bagnetto, scalda-biberon, lettini, e poi menu-baby, prime pappe e mini-club, dove i bambini possono divertirsi seguiti da personale qualificato mentre voi vi godete un po’ di relax. Dal mare alla montagna, ecco alcuni indirizzi dove andare a colpo sicuro.

La carica dei 101

Sono oltre un centinaio, esattamente 101, le strutture che fanno parte degli Italy Family Hotels (italyfamilyhotels.it), un consorzio italiano specializzato in vacanze per famiglie nato nel 2001 e che oggi raduna hotel distribuiti in diverse regioni, dal Piemonte alla Puglia. Le regole di accesso sono molto rigide per garantire un servizio ad hoc per i bambini, anche piccolissimi, e la vita più facile a mamme e papà. Le strutture vengono classificate in Bino. Tutti gli hotel del consorzio garantiscono almeno 3 Bino che assicurano, tra i servizi, l’assistenza pediatrica, la lavanderia, i letti con spondine, le culle, i menu speciali, l’intrattenimento per almeno 4 ore al giorno, il baby-sitting e tanto altro. Quando ai servizi standard se ne aggiungono altri le strutture vengono classificate con 4 e 5 Bino. Gli hotel con 5 Bino offrono ancora più attività e maggiore comfort per le famiglie: dall’intrattenimento 7 giorni su 7 fino ai massaggi e ai trattamenti benessere per i piccoli ospiti. Tutte le strutture propongono sconti e offerte per i bambini che si possono consultare nella sezione dedicata del portale.

Al mare

La riviera romagnola è sempre gettonatissima dalle famiglie per le sue spiagge super attrezzate, la ricca offerta di divertimento tra parchi tematici, acquapark e strutture per l’accoglienza a misura di famiglia. Nel cuore della riviera ci sono i Riccione Family Hotels (riccionefamilyhotels.it), 22 strutture selezionate e a misura di famiglia. La dotazione base prevede camere attrezzate con culle, lettini e su richiesta anche vaschette, fasciatoi, e poi baby menu, seggioloni, posateria baby, noleggio biciclette con seggiolino, assistenza medica, animazione per 24 ore a settimana, spiaggia attrezzata e piccolo omaggio di benvenuto per i bambini. Si ha poi a disposizione anche l’assistenza con personale dedicato sia in hotel sia in spiaggia con un programma ricco di attività suddiviso per fasce di età. Nella sezione Offerte si trovano tanti sconti e proposte interessanti per tutta l’estate. A Cesenatico, un indirizzo “family doc” sono i Ricci Hotels (riccihotels.it) con mini-club, ristorante con baby menu controllato da un nutrizionista, servizio di pediatria 24 ore su 24, noleggio gratuito di biciclette con seggiolini per tutta la famiglia.

In Liguria il consorzio Riviera dei bambini (rivieradeibambini.it) offre una selezione di hotels, residence, case vacanze, camping e anche stabilimenti balneari specializzati nell’accoglienza delle famiglie nella Riviera di Ponente, in località come Varazze, Finale Ligure, Pietra Ligure, Alassio, Andora, Diano Marina e Sanremo. Oltre alla sezione riservata alle offerte ci sono anche tante notizie su cosa fare con i bambini nel tempo libero. Dedicato a Finale Ligure è invece il sito larivieradeibambini.it, che offre soluzioni di hotel e residence a misura di famiglia.

In Friuli Venezia Giulia c’è il Club Family Experience Mare, dove si può scegliere tra una rosa di strutture selezionate che offrono su richiesta culle, letti con spondine, scalda biberon, fasciatoi, vaschette per il bagno, piccola farmacia pediatrica, servizio baby sitter a pagamento, regalo di benvenuto ai bambini, menù su misura ad orari flessibili, disponibilità di seggioloni e tariffe speciali per i bambini. Nella scelta del tipo di struttura si spazia dagli aparthotel ai campeggi fino agli hotel con tantissime offerte e tariffe speciali garantite anche dal Family Carnet che comprende visite ai parchi divertimento, escursioni personalizzate e tante altre esperienze a misura di famiglia (turismofvg.it).

In montagna

Per una vacanza lontano dal caldo tra il verde dei boschi e dei prati sono diverse le strutture che pensano alle famiglie. In Trentino, ad esempio, ci sono gli hotel Gioco Vacanza (giocovacanza.it), un club nato nel 2006, che raccoglie 14 strutture che garantiscono un’accoglienza dedicata alle famiglie con  stanze complete di scalda biberon, fasciatoi, culle, lettini, vasini e riduttori wc, menu ad hoc a tavola, tovagliette colorate, mini-club con personale qualificato che propone numerose attività, e noleggio passeggini e zaini porta-bebè.

In Alto Adige altro indirizzo “doc” sono i Familienhotels (familienhotels.com), 25 strutture “certificate a misura di bambino”, distribuite nelle zone delle Dolomiti, Bolzano Vigneti, Merano e dintorni, la Valle Isarco e la Val Venosta, con mini club e assistenza fin dai primissimi mesi, mamy-room disponibili 24 ore su 24, assistenza e animazione per i bambini, pedagogisti della natura per esplorazioni guidate nel territorio, Spa per i genitori e tante attività per tutta la famiglia. Anche sul sito dei Familienhotels si trova una sezione dedicata alle offerte, come quella proposta dal Family Hotel Bad Ratzes, sull’Alpe di Siusi (BZ), la “Settimana del circo”, dal 21 al 27 luglio, con giochi, laboratori ed esperienze guidate da pedagogisti per sviluppare la creatività e le capacità motorie dei piccoli. Per 7 notti prezzi da 693 euro a persona.

di Laura Ogna

Commenti